Per fronteggiare le necessità e le esigenze quotidiane, i consumatori italiani in difficoltà economiche per i pagamenti delle utenze fisse, sempre più spesso si rivolgono agli Istituti di credito per ottenere un prestito personale.

Da una comparazione di 20 istituti di credito con il preventivatore di prestiti online di SuperMoney ecco alcune offerte di prestito personale di 5.000 euro, non assicurato, per sostenere le spese o necessità improvvise da rimborsare in 36 mesi per lavoratori con fonte di reddito limitata.

Credem offre Prestito Personale Avvera per un prestito personale di 5.000 euro da rimborsare in 36 rate mensili dell'importo di 165,8 euro con il Tan al 11,90% e il Taeg al 13,34%; l'importo totale da rimborsare sarà di 6.031 euro.

Banca Popolare di Vicenza offre Prestito Facile Small per una richiesta di credito di 5.000 euro finalizzata alle spese improvvise da rimborsare in 36 rate mensili dell'importo di 166 euro con il Tan al 11,99% e il Taeg al 15,19%; l'importo da restituire sarà di 6.161 euro.

UniCredit offre Credit Express Dynamic per un prestito personale di 5.000 euro da rimborsare in 36 rate mensili dell'importo di 163,8 euro con il Tan al 12,90% e il Taeg al 17,83%; l'importo totale da restituire sarà di 6.318 euro.

Banca Popolare di Sondrio offre Prestito Personale per un piccolo finanziamento di 5.000 euro da rimborsare in 36 rate mensili dell'importo di 163,8 euro con il Tan al 11,04% e il Taeg al 17,96%; l'importo totale da restituire sarà di 6.369 euro.