Oggi vi presentiamo due diverse tipologie di prestiti appartenenti a Findomestic e Ing Direct. Per la prima ci occuperemo del prestito finalizzato, per la seconda invece quello personalizzato.

Per finalizzati si intendono prestiti erogati al cliente per l'acquisto di un prodotto specifico del quale la compagnia è informata. Quelli personali invece non sono finalizzati, quindi il cliente può spendere la somma ricevuta come crede.

Findomestic: prestiti finalizzati

La nuova offerta di Findomestic sui prestiti finalizzati offre un importo erogabile minimo di 1000 euro e massimo di 60000 euro. Le rate, dopo le prime sei erogate dal cliente, possono essere variate o addirittura saltate (per un massimo di 3 volte), inoltre le spese accessorie sono a costo 0. Tan e Taeg sono a tassi ridotti e fissi per tutta la durata del finanziamento, ovviamente in caso di modifica della rata ci sarà un corrispondente cambiamento anche del Taeg di cui il massimo corrisponde al'8,19%. È inoltre possibile stipulare una polizza assicurativa che tuteli il credito.

Ing Direct: prestiti personalizzati

L'offerta presentata invece da Ing Direct, che come abbiamo detto non ha alcun vincolo riguardo alla finalità del prestito, è un'offerta erogata da Agos Ducato e personalizzata per i clienti Ing Direct. L'importo minimo del prestito va da 3000 ad un massimo di 30000 euro da coprire poi in rate da 12 a 84 mesi variabili o saltabili tre volte. Anche in questo caso Tan e Taeg variabili a seconda delle rate concordate col cliente. Infine, spesa mensile di gestione pratica 0 euro e massima trasparenza su tutte le condizioni del prestito.