Prestiti BNL - La Banca Nazionale del Lavoro (BNL) si mostra particolarmente sensibile alle esigenze ed alle problematiche dei privati che, spesso, sono i primi a subire gli effetti di una crisi che con il passare del tempo tende a svantaggiare soprattutto le categorie più deboli costrette a ricorrere ai prestiti.

Pertanto, tramite la nuova campagna pubblicitaria dal nome "Prestito BNL, aggiungi una certezza alla tua vita", la Banca Nazionale del Lavoro vuole sostenere le storie, i bisogni ed i progetti dei privati. Per quanto concerne le tipologie di prestito, BNL offrire un ventaglio di offerte che si adattano alle esigenze delle persone.

"BNL in Novo - il Prestito", in promozione fino a Dicembre 2013, offre la possibilità di richiedere prestiti per un ammontare minimo di 5000 euro e fino ad un massimo di 100000 euro. L' arco temporale entro il quale è possibile rimborsare la somma va da un minimo di 36 ad un massimo di 120 mesi. Il tasso fisso annuo (tan) di interesse è del 6,99 %. La proposta BNL prevede due opzioni:

  • Reload, la quale permette, a partire dai primi sei mesi, di richiedere liquidità aggiuntiva attraverso una semplice richiesta. Il cliente potrà conoscere l'ulteriore somma che la banca può finanziare, la quale naturalmente dipende dalla sostenibilità della rata rispetto alla capacità di rimborso del cliente stesso;
  • Flex, la quale può essere richiesta esclusivamente dopo un anno dall'erogazione del prestito. Questa opzione permette al cliente di posticipare il pagamento fino a tre rate consecutive e per un massimo di tre volte durante la vita del finanziamento.