Prestito casa o mutuo casa? Analizziamo le differenze per aiutarvi a scegliere la forma di credito migliore per le vostre esigenze. Il prestito casa è un finanziamento finalizzato e richiesto per le spese relative all'immobile. I prestiti casa possono coprire l'intero importo della cifra desiderata e in linea di massima non sono richiesti anticipi.

Il prestito casa non prevede che ci siano garanzie come l'ipoteca di primo grado per il mutuo casa. La tipologia di prestito casa è destinata soprattutto ai lavoratori atipici, con contratto a tempo determinato. Altra caratteristica del prestito casa è la possibilità di ottenere il finanziamento in tempi brevi.

Le differenze tra il prestito casa e mutuo

Le due tipologie di finanziamento sono differenti soprattutto nella finalità della loro richiesta. I mutui vengono richiesti per comprare casa, i prestiti per affrontare piccole spese: come i lavori di ristrutturazione, opere di manutenzione, o anche per l'acquisto dell'arredamento.

Il prestito casa, se è un finanziamento finalizzato, ha bisogno di una destinazione precisa e di tratte mensili maggiorate degli interessi. Il vantaggio però è quello di non dover presentare nessuna particolare garanzia così come invece avviene per i mutui.

Il mutuo ha durata molto più lunga del prestito. Sono invece brevi i tempi di concessione di un prestito, generalmente concesso tra le 24 ore e i 15 giorni.

Le tipologie di mutuo casa sono tantissime. Prima differenza sta nel tasso che può essere fisso o variabile o tasso misto. La durata del finanziamento è almeno ventennale con rate mensili prefissate, la modalità di rimborso sono generalmente, l'addebito sul conto corrente bancario.