I consumatori che si trovano improvvisamente a dover sostenere spese non previste possono usufruire di finanziamenti che appartengono alla categoria dei prestiti veloci, che permettono l'erogazione del credito in tempi molto brevi.

Per questa categoria di finanziamenti velocissimi la Banca esegue pochi controlli sul cliente, ma richiede garanzie precise, infatti i lavoratori dipendenti con busta paga o i pensionati, che possono utilizzare la cessione del quinto o il prestito delega indipendentemente dal passato finanziario, hanno la possibilità di ottenere il prestito più velocemente, rispetto a un lavoratore autonomo e un disoccupato.

In merito il Gruppo Cofidis, nato dall'unione di Suisses International e la Banca Federativa di Credit Mutuel, mette a disposizione prestiti veloci fino a15.000 euro, a zero spese e senza costi aggiuntivi. I richiedenti per un preventivo possono compilare il modulo online e inviare i documenti richiesti per avere una valutazione più tempestiva e ricevere il finanziamento sul conto corrente in pochi giorni.

Anche i Servizi Finanziari Etici PrestiMas permettono di usufruire di prestiti velocissimi per tutti i lavoratori dipendenti e pensionati grazie a speciali convenzioni con Inps e Inpdap, oltre i 60.000 euro con un acconto nelle 24 ore successive l'approvazione della richiesta di finanziamento fino all'80% dell'importo totale.

Dopo aver valutato chi offre il miglior tasso e le migliori condizioni il richiedente per ottenere l'erogazione del finanziamento super veloce potrà fare richiesta a un solo Istituto di Credito per volta, per evitare di correre il rischio che tutti gli Istituti rifiutino la richiesta di prestito per il fatto che risultano più richieste in contemporanea.