La prolungata recessione economica ha prodotto disagi economici alle famiglie italiane che costrette a fronteggiare la forte pressione fiscale e una stagnazione economica, si trovano in difficoltà per sostenere le spese necessarie legate all'istruzione dei figli.

Per sostenere gli studi Banco Popolare offre una linea di credito vantaggiosa per sostenere le famiglie in difficoltà economiche con figli studenti dalla scuola elementare fino all'università. Il finanziamento "Prestito Libri 2013" offre il credito di 500 euro fino a un massimo di 1.000 euro a tasso zero e senza costi aggiuntivi per tutta la durata del finanziamento e rimborsabile fino a 18 mesi, per l'acquisto di libri e materiale di studio.

Inoltre, l'Istituto di credito offre soluzioni personalizzate anche per gli studenti che dovessero avere esigenze di finanziamento d'importo più elevati come il pagamento delle tasse universitarie, o per l'iscrizione ai Master post-laurea o per spese legate ai programmi di formazione Erasmus.

Per le famiglie interessate ad ottenere un credito maggiore per fronteggiare le spese legate all'istruzione dei figli, Findomestic offe un finanziamento "Studi", un prestito flessibile, con la possibilità di cambiare l'importo della rata o di saltare il pagamento mensile per tre volte, senza costi aggiuntivi, e con la comodità di richiedere il prestito online attraverso la firma digitale.

Il finanziamento ad hoc per gli studi offre per una richiesta di prestito di 5.000 euro da rimborsare in 48 rate mensili dell'importo di 129,20%, un Tan fisso al 10,98% e il Taeg fisso all'11,55%.