Scadono alle ore 12 del prossimo 31 ottobre del 2013 i termini di partecipazione a "PercorsInrete", un Bando la cui finalità è quella di andare a premiare le reti di microimprese con dei finanziamenti attraverso la formula della concessione di contributi a fondo perduto.

In accordo con quanto reso noto dalla Camera di Commercio di Milano, possono partecipare al Bando PercorsInrete le reti di micro imprese che, composte come minimo da tre partecipanti, hanno la sede legale e/o quella operativa sul territorio della Provincia di Milano.

A fronte di di un plafond a disposizione pari a complessivi 90 mila euro, il contributo a fondo perduto verrà erogato in base ad un'apposita graduatoria e nel limite del 70% della spesa sostenuta ed ammissibile. Per l'accesso ai contributi a fondo perduto, nel rispetto di tutte le altre condizioni fissate nel Bando, visionabile e scaricabile dal sito Internet della Camera di Commercio di Milano, sono ammesse le spese sostenute per la promozione dell'attività, per l'acquisto di strumentazione ed attrezzature, per ristrutturare o ammodernare gli immobili.

Ed ancora contributi a fondo perduto per l'acquisto di hardware e di software, per i marchi ed i brevetti, ed anche per le spese sostenute per la formazione del personale, e per i costi sostenuti a livello notarile per costituire la rete tra micro imprese. La partecipazione al Bando PercorsInrete è subordinata alla presentazione di un progetto relativo ad un'offerta di prodotti e/o di servizi destinata al consumatore finale.