E' scattato il conto alla rovescia per "Innovafiere", il Bando che a Milano offre prestiti a fondo perduto alle imprese che puntano per l'internazionalizzazione a soluzioni innovative ed all'organizzazione di nuove fiere. Il Bando si apre infatti nella giornata di domani, lunedì 9 settembre del 2013, per poi chiudersi il prossimo 22 ottobre del 2013 in forza ad una dotazione finanziaria complessiva pari a 300 mila euro.

In accordo con quanto riportato dal sito Internet della Camera di Commercio di Milano, il Bando Innovafiere prevede la presentazione di progetti da realizzarsi poi entro e non oltre il 31 dicembre del 2015. Possono partecipare le imprese con la sede legale o operativa sul territorio della provincia di Milano che risultano essere regolarmente iscritte al Registro delle imprese. Come requisito ulteriore viene richiesto che l'impresa partecipante abbia già organizzato in passato delle fiere, o che comunque aspiri ad organizzarle.

In tutto saranno quattro le imprese assegnatarie dei contributi in ragione delle due misure del Bando, la misura A e la misura B. Le due imprese vincitrici per la misura A otterranno ciascuna un finanziamento a fondo perduto di 100 mila euro per coprire il 50% delle spese, mentre le due imprese vincitrici del Bando Innovafiere per la Misura B riceveranno ciascuna un finanziamento a fondo perduto pari a 50 mila euro. Per tutte le info le imprese intenzionate a partecipare possono rivolgersi direttamente via telefono o posta elettronica alla Camera di commercio di Milano.