Per chi deve chiedere un prestito online per ristrutturare casa, oppure per eseguire interventi di riqualificazione energetica, quello attuale è proprio il momento giusto per tutta una serie di ragioni. Innanzitutto l'estate 2013 è il momento migliore per realizzare i lavori sugli immobili senza intoppi legati a condizioni atmosferiche avverse.

E per chi vuole ristrutturare o riqualificare un immobile il momento è propizio anche dal punto di vista dei benefici fiscali attualmente in vigore. Questo dopo che nelle scorse settimane il Governo ha da un lato prorogato il bonus sulle ristrutturazioni, e dall'altro ha innalzato il risparmio fiscale sui lavori di riqualificazione energetica fino al 65%.

Trattasi di un incentivo molto allettante che permette di abbattere notevolmente i costi di accesso al credito e, nel complesso, l'investimento complessivo per la riqualificazione dell'immobile. E poi c'è anche da dire che l'attuale Governo in carica ha fatto presente come l'ecobonus ed il bonus ristrutturazioni a scadenza non saranno più prorogati.

Ed a conclusione dei lavori l'immobile consumerà meno energia e, quindi, sarà possibile garantirsi nel tempo anche un ulteriore risparmio dato dal taglio dei costi alla bolletta. Nel fissare l'ecobonus ricordiamo che il Governo ha esteso la misura dello sconto fiscale al 65% fino alla data del 31 dicembre del 2014 per i lavori di riqualificazione che riguardano i condomini e, comunque, per ampie parti dell'edificio.