Poste italiane ti offre una varietà completa di finanziamenti. Una delle novità è SPECIALCASH POSTE PAY ossia il prestito personale per tutti coloro che possiedono la poste pay che prevede l'accredito dell'importo richiesto direttamente sulla carta Postepay.

Ma ce ne sono altri, vediamoli più da vicino:

- PRESTITO BANCO POSTA: puoi richiedere fino a 30.000 euro ed è dedicato ai correntisti Bancoposta. L'importo minimo è di 1.500 euro e la durata è da 12 a 84 mesi. Il rimborso è con rata mensile con addebito su conto Bancoposta. L'istruttoria, le commissioni di incasso rate e l'invio comunicazioni sono gratuite. L'assicurazione è facoltativa ed è 2.00% dell'importo erogato per durata fino a 60 mesi, 3.65% dell'importo erogato per durata oltre 60 mesi.

- PRONTISSIMO BANCO POSTA: puoi richiedere fino a 10.000 euro senza l'obbligo di un conto corrente. L'importo minimo per richiedere il prestito è di 1.750 euro. La durata di rimborso è da 24 a 72 mesi. L'istruttoria, le commissioni di incasso rata, l'invio comunicazioni e l'estinzione anticipata sono gratuiti. Le modalità di erogazione è con bonifico domiciliato in Ufficio Postale e la modalità di rimborso è con bollettini postali.

- QUINTO BANCO POSTA: è il prestito con la rata che viene tolta direttamente sulla pensione o sullo stipendio. Il prestito lo possono richiedere i pensionati (INPS E INPDAP) e i dipendenti pubblici.

Per i pensionati:

Il rimborso: rata trattenuta direttamente sulla pensione fino ad 1/5 della stessa. L'importo dipende dal totale della pensione. La durata è da 36 a 120 mesi. C'è la copertura assicurativa sulla vita obbligatoria per legge, garantita dal Fondo Rischi INPDAP. Non ci sono spese né per estinzione anticipata né per le commissioni accessorie.

Per i dipendenti:

Il rimborso: rata trattenuta sullo stipendio fino ad 1/5 dello stesso. I requisiti fondamentali devono essere i seguenti: cittadinanza italiana, contratto di lavoro a tempo indeterminato presso un'Amministrazione Statale gestita da CREDITONET. L'importo che si può finanziare dipende dallo stipendio percepito. La durata del prestito va da 36 a 120 mesi. L'età dell'uomo e della donna parte da 18 anni fino a 67 anni. Anzianità di servizio: UOMO 3 MESI-43 ANNI (anzianità massima a scadenza finanziamento) DONNA 3 MESI-42 ANNI (anzianità massima a scadenza finanziamento).