La "Legio Bassotta" si muove dal centro storico ai centri commerciali, dalle vie dello shopping allo stadio e non disdegna, con grande ironia, di prendere la metropolitana.

L'iniziativa di marketing "non convenzionale" del Gruppo Bancario IBL Banca si protrarrà fino al 18 novembre e trae spunto dalla nuova campagna pubblicitaria "Rata Bassotta, l'imperatore delle piccole rate". Neanche a dirlo, protagonista è l'ormai famoso cane bassotto (il testimonial di prodotto) nei panni di un antico romano con accanto il classico stendardo su cui campeggia la frase "Sono Piccole Queste Rate", un altro efficace modo di intendere l'acronimo S.P.Q.R.

Ovviamente, gli abitanti della "città eterna" che si sono trovati dinnanzi al corteo sono passati rapidamente dalla sensazione di stupore a quella di divertimento, non rinunciando a immortalare l'incontro con foto e video e approfittando del materiale informativo su Rata Bassotta, il prestito con cessione del quinto di IBL Banca dedicato in particolar modo ai lavoratori dipendenti pubblici, statali, privati, e ai pensionati, distribuito dal corteo.

Simone Lancioni, Responsabile Marketing del Gruppo Bancario IBL Banca spiega: "Si tratta di un'attività per avvicinare il pubblico in modo simpatico e diverso dal solito, in linea con lo stile delle nostre campagne pubblicitarie. Roma, dove siamo presenti con 8 filiali e negozi finanziari, è naturalmente una piazza ideale visto che il nostro bassotto questa volta veste i panni dell'antico romano".

La campagna pubblicitaria "Rata Bassotta, l'imperatore delle piccole rate" è in pianificazione a livello nazionale su canali on line e off line.