I clienti Findomestic che percepiscono una pensione possono accedere alla cessione del quinto, un prestito che l'istituto di credito ha pensato anche per chi ha già altri finanziamenti attivi o ha subito in passato disguidi finanziari. In questo caso è, infatti, l'ente di previdenza a rimborsare la rata, che verrà trattenuta automaticamente dal cedolino della pensione.

Come stabilito dalla legge, anche il prestito per i pensionati di Findomestic è caratterizzato da un tasso di interesse fisso e un piano di ammortamento a rate costanti. In questo modo il debitore ha la possibilità di pianificare al meglio le proprie uscite monetarie, il cui importo non subirà alcuna variazione fino al termine del contratto. A tale proposito bisogna sottolineare che è possibile richiedere in qualsiasi momento l'estinzione anticipata, totale o parziale, del proprio debito residuo.

Le rate mensili verranno trattenute automaticamente dalla propria pensione, per una quota massima mensile del 20% e per una durata limite di 120 mesi. Per poter ottenere il finanziamento è necessario stipulare una polizza assicurativa, in grado di tutelare i familiari nell'ipotesi di decesso dell'assicurato. In questo caso, infatti, sarà la compagnia assicurativa ad estinguere anticipatamente il debito residuo, senza che nessun onere per gli eredi.