L'arrivo del caldo e l'entrata "ufficiale" nell'estate, stanno probabilmente aumentando la voglia di molti di partire per una vacanza e lasciarsi alle spalle la stanchezza e i problemi accumulati durante l'anno. Se non si ha la liquidità sufficiente per partire per un viaggio, però, non è il caso di scoraggiarsi perché si può sempre pensare di richiedere un piccolo prestito personale, che permette di concedersi qualche sfizio e pagare a rate nei mesi successivi. Ad esempio, se si ha bisogno di una somma non troppo elevata per finanziare le proprie spese "stagionali", c'è il prestito Presta Estate di Bpm (Banca Popolare di Milano), con cui si possono pagare le spese di una vacanza o per qualcosa di particolare che si desidera da tutto l'anno.

Chi sottoscrive un prestito Presta Estate può richiedere fino a 12.000 euro con un tasso fisso a 7,95% e un piano di rimborso che può variare tra i 12 e i 60 mesi. In questo modo non si deve rinunciare per forza alle ferie, pensando di pagarle nei mesi successivi. L'offerta di Bpm è valida per tutti i prestiti personali richiesti entro il 31 luglio.

L'offerta di prestiti personali è molto vasta, ma spesso è bene focalizzarsi sui prodotti più adeguati alle proprie esigenze, facendo anche attenzione alle promozioni presenti sul mercato. Se si vogliono conoscere altre offerte di prestiti per le vacanze o per qualsiasi altra finalità, si può consultare il sito di confronto di SuperMoney, che permette di comparare moltissimi prodotti, tra cui prestiti personali e prestiti finalizzati.