In questo periodo sempre più famiglie si trovano costrette a chiedere prestiti alle banche per sostenere le loro spese. La crisi sta colpendo in particolar modo i bilanci economici di molti nuclei familiari, che spesso in questi anni si sono trovati a chiedere prestiti personali e prestiti finalizzati anche per esigenze di tipo primario.

Considerata questa difficile situazione, avere una buona informazione sul funzionamento del mercato dei prestiti appare più che mai necessario. Conoscere le caratteristiche e le modalità del credito al consumo, infatti, è il primo passo per fare la scelta del finanziamento più conveniente e adatto a sé.

Per questo motivo Cittadinanzattiva, movimento di partecipazione civica che opera in Italia e in Europa per la promozione e la tutela dei diritti dei cittadini e dei consumatori, in collaborazione con il Ministero dello Sviluppo Economico e in partnership con altre quattro Associazioni dei Consumatori, ha avviato una serie di incontri dedicati al credito al consumo. Con queste iniziative, inserite all'interno del progetto "Informa-Com", Cittadinanzattiva si propone di informare, educare e sensibilizzare i cittadini sul tema del credito ai consumatori, offrendo loro dei servizi si assistenza e consulenza anche su casi concreti.

Questi incontri, che prevedono un ciclo di 30 appuntamenti, di cui i primi due a Napoli, sono gratuiti e aperti a tutti coloro che volessero avere più informazioni sul credito ai consumatori, conoscere i criteri di un consumo responsabile e imparare a gestire gli strumenti di tutela.

Per chi avesse bisogno di un prestito, anche la conoscenza delle offerte sul mercato appare indispensabile. Per fare questo, può essere molto utile il servizio di SuperMoney che permette a tutti di confrontare in modo veloce e trasparente le migliori proposte di prestiti on line e tradizionali di molti istituti bancari, permettendo a ciascuno di trovare il prestito più adatto a sé.