Tra gli italiani si respira un timido clima di fiducia. Secondo i dati dell'Osservatorio Findomestic, banca specializzata nell'erogazione di prestiti personali, con il cambio di Governo si è avuto anche un cambimento di tendenza nell'atteggiamento generale degli italiani, che pare abbiano qualche speranza positiva in più per il futuro. Non si tratta di dati esaltanti, ma, dopo cinque mesi neri in cui la quota di fiducia ha continuato inesorabilmente a calare, a novembre si è attestata a 3,54 punti (in una scala che va da 0 a 10 e ha in 7 la soglia positiva) con un piccolo, ma rilevante recupero rispetto a ottobre in cui era crollata fino a raggiungere i 3,42 punti.

La maggiore inversione di tendenza, secondo i dati dell'Osservatorio Findomestic, si è avuta tra la popolazione con un'istruzione più elevata, che ha fatto salire i punti fino a 4,07. I più ottimisti appaiono i cittadini del Nord -Ovest, seguiti poi da quelli del Nord-Est, quelli del Centro, del Sud e delle Isole. Mentre sul fronte dei risparmi, per la prima volta dall'inizio dell'anno, oltre il 10% degli intervistati spera di aumentare la somma dei soldi messi da parte nei prossimi 12 mesi.

Anche negli acquisti si registrano previsioni positive: nei prossimi tre mesi ci si aspetta una crescita nel settore delle auto (nuove e usate), degli elettrodomestici bianchi e piccoli, nel settore di computer, dei mobili e delle case. In calo, invece, gli acquisti relativi al tempo libero come televisori e accessori per i viaggi, la vendita di moto e le spese per la ristrutturazione degli immobili.

Da questi dati appare evidente come la maggiore fiducia e propensione agli acquisti potrebbe portare nei prossimi mesi anche a una ripresa generale della richiesta di prestiti personali da parte delle famiglie. Se, come rilevato dall'Osservatorio Findomestic, gli italiani vorranno comprare un elettrodomestico, un computer o un'auto, potrebbero trovare un valido aiuto nei prestiti finalizzati, per cui nel 2012 anche il mercato dei prestiti potrebbe tirare un sospiro di sollievo dopo la contrazione che ha subito nell'ultimo periodo.

Per chi avesse bisogno di un prestito e volesse trovare quello più conveniente e adatto alle proprie esigenze, SuperMoney offre un servizio di confronto delle proposte di molti prestiti tradizionali e di prestiti on line presenti sul mercato.