L'estate 2011, per gli italiani, si preannuncia all'insegna dell'originalità: la crisi del Nord Africa ha portato migliaia di turisti ad abbandonare alcune mete classiche per il relax "low cost", come Tunisia, Egitto e Marocco. Messi da parte, almeno per ora, i villaggi di Djerba e Mar Rosso, i viaggiatori sono a caccia di soluzione alternative.

Da una parte, gli italiani avranno l'occasione di riscoprire le bellezze di casa propria, esplorando città d'arte uniche come Venezia, Roma o Firenze, rilassandosi sulle splendide coste del Sud, o magari rinfrescandosi le idee sulle Dolomiti. Per chi vuole andare all'estero, meglio organizzarsi per tempo: Grecia, Spagna e Croazia, quest'anno, rischiano di essere "sold out", mentre si prevede un boom di destinazioni fino ad ora poco conosciute, come Albania, Bulgaria, Ucraina e Romania.

In questa "rivoluzione turistica", una buona idea potrebbe essere quella di dirigersi Oltreoceano: Stati Uniti, Canada, America del Sud, o magari qualche isola caraibica lontana dall'affollamento europeo.

Qualunque sia la meta preferita, è già tempo di organizzare il viaggio. Ma la destinazione non è l'unica cosa da pianificare: prima di prenotare, devi valutare con attenzione il budget e decidere in che modo finanziare il viaggio. Una buona soluzione per regalarti una vacanza da sogno è richiedere un finanziamento: molte banche offrono infatti offerte vantaggiose di prestiti finalizzati a viaggi e vacanze, con rate inferiori a 100 euro al mese, meno di 4 euro al giorno.

Abbiamo verificato con Supermoney i migliori prestiti sul mercato per una richiesta di 2 mila euro da restituire in 24 mesi. Se vuoi aspettare l'ultimo momento per organizzare la partenza potresti aver bisogno di un prestito 'last-minute': la soluzione migliore per te è Prestito Elastys, che prevede una rata di 95 euro al mese, taeg del 13,40% e importo da rimborsare di 2.273 euro. Dalla tua richiesta alla disposizione di bonifico sul tuo conto corrente trascorreranno meno di 24 ore, così potrai partire subito per la meta prescelta. Se invece preferisci organizzarti per tempo e sei un lavoratore a tempo indeterminato o determinato per un'azienda privata, puoi affidarti a Prestito Libertà di Unicredit Family Financing, che propone un taeg dell'11,31%, una rata mensile di 92 euro, con un totale da restituire pari a 2.229 euro. Se sei un dipendente pubblico o statale, la soluzione migliore è la cessione del quinto Rata Bassotta di IBL Banca, con un taeg dell' 8,24%, che ti permette di partire con 90 euro al mese e un esborso totale di 2.170 euro.

Per conoscere i finanziamenti per le vacanze più adatti alle tue esigenze e pagare il tuo prossimo viaggio meno di 100 euro al mese ti basta utilizzare il servizio di confronto prestiti di SuperMoney: in soli tre minuti puoi comparare le proposte di 13 banche, sia tradizionali che online.

'La riproduzione di questo contenuto è autorizzata esclusivamente includendo il riferimento alla fonte e all'attivazione di un link di riferimento'.