Da oggi l'accesso al credito per le piccole e medie imprese che operano in Puglia sarà più semplice. Unicredit, Fidindustria Puglia e la regione hanno infatti siglato un accordo che prevede la concessione di finanziamenti fino ad un massimo di 1.5 milioni di euro alle piccole e medie imprese affiliate a Fidindustria Puglia.

I finanziamenti verranno concessi attraverso la garanzia di consorzi fidi, che si appoggiano a loro volta su fondi regionali messi a disposizione dal Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale, nell'ambito del programma operativo FERS. Obiettivo dell'accordo appena siglato, che avrà validità fino al 2015: favorire l'uscita dalla crisi delle piccole e medie imprese attraverso il sostegno economico di piani di sviluppo e progetti a lungo termine.

Qualche esempio? L'estinzione delle linee di credito a breve termine attraverso l'attivazione contestuale di finanziamenti a medio e lungo termine e lo stanziamento di fondi a supporto dei processi di ricapitalizzazione, che puntano al miglioramento della struttura patrimoniale dell'impresa.

Per maggiori informazioni circa la possibilità di finanziamenti e sostegni economici a favore di privati è possibile consultare su Supermoney, per un confronto dettagliato fra le varie offerte di prestiti personali disponibili.

La riproduzione di questo contenuto è autorizzata esclusivamente includendo il riferimento alla fonte e l'attivazione di un link di riferimento.