Per modesti o grandi importi, i prestiti personali sono sempre più richiesti, causa l'imprevedibilità dell'attuale mercato del lavoro e delle le spese di tutti i giorni.

Il settore del prestito personale in Italia è aumentato nel 2009, del 6.7% rispetto all'anno precedente, per un totale di circa 113 miliardi di euro. Questi i dati che saltano all'occhio sui prestiti personali dal "Rapporto sulla situazione finanziaria delle famiglie italiane" redatto dall'ABI, Associazione Bacaria Italiana, analisi nata per studiare gli effetti della crisi di liquidità nell'anno precedente.
Rispetto alle famiglie di Stati Uniti, Grecia, Inghilterra, Irlanda e altri Paesi Europei, sempre secondo l'ABI, le famiglie italiane nonostante la crisi mostrano una buona solidità. Evidenzia l'indagine come gli italiani siano un popolo di formiche' con una forte propensione al risparmio privato. In particolare la richiesta di prestiti personali on-line è in forte aumento, grazie alla chiarezza e alla facilità con cui l'utente può calcolare il piano di ammortamento e confrontare due prestiti.
Se intendete richiedere un prestito personale o finalizzato, vi consigliamo di effettuare un confronto con il sistema di supermoney.eu, il quale vi illustrerà le opzioni che più si avvicinano alle vostre esigenze, descrivendo nel dettaglio ogni offerta.
La riproduzione di questo contenuto è autorizzata esclusivamente includendo il riferimento alla fonte e l'attivazione di un link di riferimento.