I prestiti moto sono dei finanziamenti riservati a lavoratori dipendenti o pensionati con un reddito dimostrabile e di solito sono caratterizzati da un tasso d'interesse fisso, una rata costante e una durata personalizzabile sulla base delle necessità del richiedente.

Tra i maggiori prestiti personali moto oggi abbiamo il prestito Risolto di Santander e Fidiamo di Fiditalia. Tra i prestiti moto di Santander il prestito Risolto è il finanziamento richiedibile da tutti i privati per auto, moto, ristrutturazioni, arredamento ed altre esigenze.

L'importo massimo erogabile è di 30.000 euro e quello minimo di 1.500 euro, da saldare in un periodo compreso tra i 12 e i 120 mesi, per accedere al finanziamento di durata superiore a 84 mesi è necessario essere dipendenti o pensionati. Il piano di ammortamento previsto dal prestito moto Risolto di Santander è a rate costanti mensili con T.A.N. 8,90% e T.A.E.G massimo 10,20%. Le spese di istruttoria richieste hanno un valore massimo di € 300,00.

Tra i prestiti personali di Fiditalia il prestito moto Fidiamo è invece un prestito personale moto dedicato ai privati,che permette di ricevere una somma compresa tra 2.000 e 40.000 euro da restituire in un periodo di tempo minimo di 12 mesi e massimo di 84 mesi. Il piano di Ammortamento previsto dai prestiti moto di Fiditalia è flessibile con rate mensili, a cui viene applicato un T.A.N. da 7,15% a 12,65% e un T.A.E.G. da 7,71% a 15,98%. Le spese di istruttoria variano a seconda dell'importo richiesto, ed ammontano a massimo di 300 euro. Fiditalia permette a coloro che hanno richiesto un perestito personale di almeno 2.000 euro da saldare in più di 18 mesi di tutelare il proprio finanziamento attraverso la stipulazione dell' assicurazione Proxilia Credit.

L'assicurazione dei prestiti personali Fiditalia rimborsa le date in scadenza durante il periodo di disoccupazione o inabilità al lavoro fino a un massimo di 12 mesi. Per un confronto sui prestiti moto è utile consultare il sito www.supermoney.eu.

La riproduzione di questo contenuto è autorizzata esclusivamente includendo il riferimento alla fonte e l'attivazione di un link di riferimento