I dati relativi ad oltre 74 milioni di linee di credito raccolti dal Crif per un'indagine dimostrano che, nel mese di marzo la domanda di prestiti personali da parte delle famiglie italiane - prestiti personali e prestiti finalizzati- registra un calo , attestandosi a un -9%, a parità di giorni lavorativi, rispetto allo stesso mese del 2009.

Nel mese di aprile 2010 il calo rallenta la discesa sensibilmente: la domanda di prestiti personali da parte delle famiglie italiane, fa registrare un -3%, a parità di giorni lavorativi, rispetto allo stesso mese del 2009. Distinguendo la domanda in prestiti personali e prestiti finalizzati, si evidenzia come la diminuzione del calo dei prestiti personali complessivo di aprile 2010 sia da attribuire prevalentemente ai prestiti finalizzati, che da un -13% del mese scorso sono passati a un -4%.

Il prestito personale è la forma di finanziamento più conosciuta e più diffusa. I risparmiatori italiani e tutti quelli che necessitano di un finanziamento e di un prestito personale sono quotidianamente informati della varie offerte del mercato economico, ma riuscire ad orientarsi in questa varietà di proposte è complesso. In loro aiuto c'è però internet, con le offerte sul prestito personale on-line, che risultano più veloci e complete.

Per confrontare ulteriormente tutte le offerte sul prestito personale presenti nel mercato dei finanziamenti è utile collegarsi al sito Supermoney.

La riproduzione di questo contenuto è autorizzata esclusivamente includendo il riferimento alla fonte e l'attivazione di un link di riferimento