Prestiti personali concessi alle piccole e medie imprese operanti nel settore del turismo.

È l'iniziativa promossa da Abi, dal Ministero dell'Economia e dalla Regione Abruzzo. Dopo il terremoto che ha colpito la Regione, molte piccole imprese si sono trovate in serie difficoltà economiche. Si tratta di un vero e proprio micorcredito per la concessione di prestiti personali a tutti coloro che, per rilanciare il turismo nelle regione Abruzzo, hanno effettuato richieste di finanziamenti ma non sono in grado di restituirli nell'immediatezza a causa delle ingenti spese sostenute per la ricostruzione.

Il fondo di garanzia collegato a questo programma ammonta quasi a un milione di euro che verranno messi a disposizione di lavoratori disoccupati, inoccupati o liberi professionisti, lavoratori autonomi o a microimprese attive. I prestiti personali vengono concessi allo scopo di risollevare le sorti di un sottobosco economico messo in ginocchio dal terremoto.

La riproduzione di questo contenuto è autorizzata esclusivamente includendo il riferimento alla fonte e l'attivazione di un link di riferimento.