Finanziamenti on line

Scopri cosa pensa la community:
Leggi le opinioni
Ti siamo stati utili?
Raccomandaci su Google

Cos'è un finanziamento on line

I finanziamenti on line sono una tipologia di prestiti che il cliente può richiedere direttamente tramite internet alle banche e agli istituti di credito che offrono questo servizio. Sempre più banche, complice la grande diffusione del web, hanno introdotto nella propria offerta i finanziamenti on line, affiancandoli o sostituendoli ai finanziamenti erogati con le modalità tradizionali.

I vantaggi

Il principale vantaggio dei finanziamenti on line è la loro convenienza: chiedere un prestito on line, infatti, è meno oneroso rispetto a una richiesta effettuata presso la sede di un istituto di credito, perché la gestione delle richieste via web riduce notevolmente i costi di intermediazione. Questo comporta dei vantaggi sia per l'istituto di credito, sia per i clienti che richiedono i prestiti, che spesso possono  usufruire di tassi di interesse inferiori (TAN e TAEG) e spese aggiuntive (istruttoria pratica, incasso rata) ridotte o pari a zero.

Un altro aspetto vantaggioso dei finanziamenti on line è la loro praticità: il richiedente può infatti evitare le code e le attese nelle filiali degli istituti di credito e  può richiedere il finanziamento on line più adatto alle proprie esigenze direttamente da casa propria e in qualsiasi momento.

Finanziamenti on line: come richiederli

Per richiedere un finanziamento on line di solito è necessario essere cittadini maggiorenni con un reddito dimostrabile e presentare alla banca (anche tramite invio telematico) la propria documentazione personale (codice fiscale e carta di identità), unitamente a un documento che attesti il reddito. Tuttavia ogni singola banca può prevedere condizioni di finanziamento differenti. Nel caso in cui la cifra richiesta fosse superiore al proprio potere di rimborso, oltre alle garanzie già elencate, la banca o l’istituto di credito potrebbero richiedere anche una fideiussione, la garanzia, cioè, di una terza persona.

Leggi tutti i commenti